• Eventi

Settimana del Pianeta Terra

Sono 237 gli eventi della terza edizione della manifestazione italiana, in programma dal 18 al 25 ottobre. Coinvolte 180 città con escursioni, visite e laboratori. A caccia di tesori naturali

Redazione

Settimana del Pianeta Terra
SCOPRIRE LE BELLEZZE NATURALI DEL BELPAESE

Alzi la mano chi lo sa. La campagna romana custodisce i resti di un grande elefante e di un gruppo di uomini preistorici, ritrovati sull'alveo di un fiume che scorreva 320mila anni fa. Basta andare alla Polledrara di Cecanibbio, il museo paleontologico che conserva un patrimonio di giacimenti fossiliferi del Pleistocene romano, tra i più ricchi d'Europa. Un tesoro che fa la gioia dei moderni Indiana Jones, presto alla ribalta grazie alla “Settimana del Pianeta Terra”, con visite guidate aperte a tutti.

Dal 18 al 25 ottobre torna la manifestazione italiana, unica nel suo genere, dedicata alla scoperta (anche in bici e a piedi) dei gioielli delle Geo-scienze. Per la terza edizione, saranno aperti luoghi magici e segreti delle bellezze naturali del nostro Paese.

Un evento che, di anno in anno, segna il boom di partecipanti e iniziative, arrivando a quest’edizione con numeri eclatanti: 237 appuntamenti in contemporanea, 180 località, più di 600 ricercatori in campo e l’intero mondo delle Geo-scienze, dalle Università ai centri di ricerca fino ai siti archeologici mai visti.

Un grande progetto, ideato dai geologi Rodolfo Coccioni dell’Università di Urbino e Silvio Seno dell’Università di Pavia. Che spiega: “Si apriranno agli italiani siti di notevole importanza, musei, luoghi prima chiusi o sconosciuti, perfino percorsi sotterranei per ammirare il sottosuolo italiano”.

Nelle città saranno organizzate escursioni, passeggiate nei centri urbani e storici, visite ai musei e ai centri di ricerca, visite guidate, esposizioni, laboratori didattici e sperimentali per bambini e ragazzi, spettacoli, degustazioni e convegni.

 

L’obiettivo è quello di invogliare a scoprire e valorizzare il patrimonio naturale italiano, avvicinando i giovani alla scienza e contagiandoli di entusiasmo per la ricerca. In più, il rispetto per l’ambiente, la cura per il territorio e la cultura geologica, con un’attenzione particolare anche al turismo culturale, sensibile ai valori ambientali, come quello di chi si muove a piedi o sui pedali di una bicicletta.

Tutti gli eventi sono segnalati nella sezione “Geoeventi” del sito web ufficiale: una mappa interattiva mostra con precisione luoghi e manifestazioni.

Così l’Italia diventa protagonista di un evento unico al mondo. In questo caso, apripista di un modello da esportare.

 

INFO:

www.settimanaterra.org

SCOPRIRE LE BELLEZZE NATURALI DEL BELPAESE
© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAGS

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Settimana del Pianeta Terra. Scrivi tu il primo commento su Settimana del Pianeta Terra

VACANZATTIVA PORTAL