• Trekking

Il Sentiero del Viandante

Un'occasione unica per scoprire le bellezze artistiche e naturali delle località che punteggiano la sponda orientale del Lago di Como. Da Lecco verso nord, a piedi o in mountain bike

Marco Trabucchi

Il Sentiero del Viandante
TREKKING SUL LAGO DI COMO

Quel ramo del lago di Como, lo stesso che Manzoni citava nell'incipit del suo romanzo più conosciuto. Da Lecco a Colico, l'ingresso alle meraviglie montane della Valtellina. Sono circa 40 km, che in automobile si possono percorrere in mezz’ora (con la superstrada) o in un’ora (con la provinciale rivierasca). Ma c'è un modo più lento per seguire la via: sulle orme dei viandanti di un tempo.

Una di queste vie è quella che oggi viene chiamata 'Sentiero del Viandante', l’antico percorso che univa Lecco all’inizio della Valtellina.

Un percorso escursionistico di rara bellezza, con il lago sempre protagonista, con una lunghezza di circa 45 km, percorribile in tre o quattro tappe (ma anche, forzando la marcia, in due). Ideale anche per le gite domenicali: grazie alle sue frequenti intersezioni con la linea ferroviaria Lecco-Colico, è possibile percorrere una tappa alla volta ritornando in treno al punto di partenza. Le quote modeste e l'eccellente esposizione del sentiero rendono l'itinerario percorribile in tutte le stagioni.

 

Il punto d’inizio ufficiale del Sentiero del Viandante si trova ad Abbadia Lariana, nelle vicinanze della chiesa di San Martino. Siamo sui versanti scoscesi della Grigna Meridionale e, spesso, si incontrano bivi che portano in quota. Il fondo del percorso è assai vario: sentiero, sterrata, acciottolato, tratti di asfalto, ampi prati e boschi a volte intricati, a formare un ambiente che cambia di continuo.

Il Sentiero del Viandante complessivamente non è impegnativo e segue prevalentemente belle mulattiere o facili sentieri; alcuni tratti, anche abbastanza lunghi, si svolgono su stradine col fondo in cemento e anche (purtroppo) su strade asfaltate. Il percorso si snoda quasi tutto a mezzacosta, tra i 300 e i 400 m, con qualche puntata più in alto (fino a 600 m) o più in basso (quando scende ad attraversare i paesi della costa). Solo nella seconda tappa, da Lierna a Varenna, si arriva a quote più alte (780 m lungo la variante bassa, 992 m lungo la variante alta) ed è il più panoramico.

Uno dei tratti più suggestivi è quello della 2° tappa, che va dal castello di Vezio fino al centro di Varenna, uno dei più grandi della riviera, ricco di belle residenze d’epoca (la più nota è Villa Monastero, con il suo giardino quasi sospeso sull’acqua). Da qui, superata la forra del torrente Esino su uno stretto ponticello, si prosegue fino al piccolo abitato di Regolo per poi attraversare il  Bosco delle Streghe. Dopo essere passati attorno a Gittana, mediante una scalinata si scende verso Bellano dove si raggiunge l’ingresso dell’Orrido del Pioverna (http://www.orridobellano.it).

Durante la 4° tappa verso Colico, da non mancare la visita a Piona e all’omonimo piccolo golfo su cui sorge la meravigliosa abbazia, raggiungibile con una deviazione mediante una stradetta in buone condizioni quasi interamente acciottolata. Da qui, come da quasi tutte le località della riviera orientale, sarà facile tornare alla base utilizzando i trasporti pubblici, in particolare il treno che da Colico riporta a Lecco in meno di un’ora, seguendo da presso la riva del lago per ammirarne un’ultima volta il suggestivo panorama.

 

Itinerario completo:

- 1a Tappa: Abbadia Lariana - Lierna

Tempo di percorrenza: 3.30 ore
Dislivello: + 390 metri

- 2a Tappa: Lierna - Vezio - Varenna

Tempo di percorrenza: 4.30 ore
Dislivello: + 580 metri (732 m la “Variante Alta”)

- 3a Tappa: Vezio - Dervio

Tempo di percorrenza: 4 ore
Dislivello: + 430 metri

- 4a Tappa: Dervio - Piantedo

Tempo di Percorrenza: 6 ore
Dislivello + 650 metri

TREKKING SUL LAGO DI COMO
© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAGS

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Il Sentiero del Viandante. Scrivi tu il primo commento su Il Sentiero del Viandante

VACANZATTIVA PORTAL