• Eventi

Adrenalina in pista

Dalla Val Gardena, all’Alta Badia, passando per Cortina e l’Alta Valtellina. Il meglio dello sci alpino mondiale onora le tappe italiane del “Circuito bianco”, per un calendario fitto di gare ed eventi

Redazione

Adrenalina in pista
La Coppa del Mondo di sci alpino e sci nordico sbarca in Italia

Arriva il freddo, calano le temperature… e cresce la voglia di montagna!

L’inverno è iniziato e chi ha aspettato mesi per poter inforcare un paio di sci o uno snowboard e salire in alta quota può finalmente sorridere. Le località di montagna riprendono vita aprendo le porte agli amanti delle attività sportive invernali, si riattivano gli impianti sciistici e con essi i tanti rifugi pronti ad accogliere a suon di piatti tipici chiunque abbia voglia di un po’ di ristoro al calduccio tra le montagne.

Le nostre Alpi e sono un punto di riferimento per tutti gli amanti degli sport invernali e non solo per i turisti. Da sempre, infatti, da noi si svolgono importanti competizioni sportive di caratura mondiale, che fungono da forte richiamo per tutti quegli appassionati che approfittano delle vacanze per andare a vedere i campioni della disciplina e passare giorni a divertirsi grazie ai numerosi eventi collaterali promossi dall’organizzazione.

Anche per la stagione invernale 2014-15, il calendario gare di Coppa del Mondo di sci alpino prevede diverse tappe italiane, quelle che ormai si possono definire come “classiche” del Circuito bianco.

Per quanto riguarda le competizioni maschili, si comincia dalla Val Gardena il weekend del 19-20 dicembre, quando sulla “mitica” Saslong saranno impegnati gli uomini-jet della discesa libera (venerdì) e del Super G (sabato).

Nemmeno il tempo di riposarsi che il giorno seguente, domenica 21, il tour si sposta in Alta Badia, nel “cuore delle Dolomiti”, in una delle sedi storiche della Coppa del Mondo. Qui, sulle pendenze ultra tecniche della Gran Risa, si sfideranno i talenti dello slalom gigante.

A completare questo intenso fine settimana di gare, l’ultimo atto che si svolge a Madonna di Campiglio, lunedì 22, quando in pista saranno protagonisti i paletti, con uno splendido slalom in notturna.  

L’Italia dello sci maschile tornerà protagonista, infine, il weekend successivo - 28 dicembre - con la “classica” discesa libera della Valtellina. Quest’anno lo scenario non sarà più la Stelvio di Bormio ma le veloci piste della vicina - e freddissima - Santa Caterina Valfurva.

Lo sci “in gonnella”, invece, come da lunga tradizione (23 inverni consecutivi), farà tappa a Cortina d’Ampezzo, per quella che sarà l’unica prova italiana di questa stagione. Il 17-18 gennaio, il meglio dello sci di velocità femminile si ritroverà sulla spettacolare pista Olimpia delle Tofane per due giorni di grande agonismo e divertimento. Sabato è in programma la discesa libera, domenica il Super G.

 

Pendenze, paletti, velocità ma non solo. Le nostre montagne sono regine anche per quanto concerne lo sci nordico, il salto con gli sci, il biathlon, E per tutte le discipline del freestyle e del cross sugli sci e sullo snowboard.

In particolare, anche quest’anno ospiteremo alcune tappe classiche dello sci nordico: il Tour de Ski (7-8 gennaio) - affascinante gara che vede i migliori fondisti internazionali scivolare sul tracciato dell'antica ferrovia delle Dolomiti, da Cortina a Dobbiaco - e a seguire le prove di tecnica classica maschile e femminile in Val di Fiemme (10-11 gennaio).

Insomma, ce n’è per tutti i gusti. Dopotutto, il freddo è arrivato, la neve pure.

E i campioni stanno arrivando.

 

INFO:

http://www.fis-ski.com/

La Coppa del Mondo di sci alpino e sci nordico sbarca in Italia
© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAGS

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su Adrenalina in pista. Scrivi tu il primo commento su Adrenalina in pista

VACANZATTIVA PORTAL