• Sci alpino

La magia dell’alba sugli sci

Una sciata alle prime luci del giorno, su neve immacolata. “Trentino Ski Sunrise” propone la sua esperienza alternativa agli sciatori mattinieri. Si parte il 10 gennaio sulle piste dell’Alpe Cimbra

Redazione

La magia dell’alba sugli sci
In pista alle prime luci del giorno

Una discesa sulla neve immacolata, alle prime luci dell’alba. Quando la montagna si sveglia.

E’ questa l’ebrezza che si può provare aderendo all’iniziativa “Trentino Ski Sunrise”, una spettacolare discesa sugli sci al sorgere del sole, promossa da Trentino Marketing con la collaborazione delle Apt di settore e delle Strade del Vino e dei Sapori.

Dopo la sciata in notturna, ecco dunque un nuovo modo alternativo di vivere la montagna e la sua neve, per chi ama fare esperienze uniche e, soprattutto, non risente delle “levatacce”…

Le montagne trentine sono lo scenario naturale di questo evento, che si dirama su cinque tappe, ognuna delle quali con una pista da sci diversa come protagonista. La formula generale è quella già testata nell’edizione passata:ritrovo alle prime luci dell’alba, ascesa in vetta, ricca colazione in rifugio e poi “giù” sulla neve immacolata.

I partecipanti che si vogliono godere quest’esperienza affascinante avranno a disposizione l’impianto di risalita aperto appositamente in anticipo, una pista da sci preparata meticolosamente durante la notte e, soprattutto, una neve “vergine” da affrontare. Il tutto in un contesto naturale di forte impatto, immerso nei colori magici dell’alba.

La prima tappa è prevista sabato 10 gennaio, nella skiarea di Folgaria, Lavarone e Luserna, sulle piste dell’Alpe Cimbra.

I partecipanti si ritroveranno alle 6.30 alla partenza della nuova seggiovia Vezzena, per raggiungere la vetta del monte Virgo Maria Perg, nella foresta cimbra di Luserna, con la possibilità di ammirare un panorama che spazia dai ghiacciai dell’Adamello, alle Dolomiti di Brenta, dai laghi della Valsugana all’alpe di Vezzena. Dopo una ricca colazione nel Rifugio Baita del Neff - con tipiche ricette della tradizione - si affronta la pista, per provare l’ebbrezza di una discesa sulla neve all’alba accompagnati dai maestri di sci di Lavarone.

Anche i non sciatori avranno comunque modo di divertirsi, scegliendo di tornare a valle a piedi oppure con le ciaspole, accompagnati da un’esperta guida alpina.

Il calendario della “Trentino Ski Sunrise” prevede una seconda tappa sabato 17 gennaio sull’Altopiano della Paganella, mentre l’Alpe Cimbra ospiterà nuovamente l’iniziativa il 24 gennaio, il 14 e il 28 febbraio, in rifugi e piste differenti rispetto alla prima uscita.

 

INFO:

www.visittrentino.it/trentinoskisunrise
#trentinoskisunrise

In pista alle prime luci del giorno
© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAGS

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su La magia dell’alba sugli sci. Scrivi tu il primo commento su La magia dell’alba sugli sci

VACANZATTIVA PORTAL