• Cicloturismo

E l' Oscar dell’ ecoturismo va a...?

Legambiente ha premiato 26 strutture ricettive e 9 tra Parchi naturali e Aree protette, quali eccellenze italiane in fatto di turismo sostenibile ed ecofriendly

Marco Trabucchi

E l' Oscar dell’ ecoturismo va a...?
I VIRTUOSI... DEL TURISMO SOSTENIBILE

Ambiente, sostenibilità, sport come stile di vita, benessere, innovazione tecnologica, diving e cicloturismo: sono queste le principali parole chiave del nuovo turismo sostenibile. E in base a queste, e ad altri parametri, Legambiente ha assegnato gli Oscar dell’ecoturismo 2016: il riconoscimento è andato a 4 parchi nazionali, 4 parchi regionali, 1 area marina protetta e a 26 strutture ricettive affiliate all’etichetta Legambiente Turismo.

Il premio è stato assegnato durante la tavola rotonda sui nuovi turismi tenutasi alla Borsa Internazionale del Turismo (BIT) di Milano.

Gli Oscar dell’ecoturismo - afferma Angelo Gentili, responsabile nazionale Legambiente Turismo - rappresentano le eccellenze del panorama nazionale nell’ambito del turismo amico dell’ambiente. Si tratta di strutture ricettive che hanno scelto la sostenibilità e il rapporto con il territorio come ingredienti essenziali per confezionare la proposta per i propri clienti, sempre più attratti da questo tipo di scelte, come indicato dai dati più recenti sul turismo ambientale. La sezione dedicata ai parchi e alle aree protette dimostra quanto questi territori stiano facendo per sviluppare le modalità di fruizione più avanzate e compatibili con i delicati ecosistemi che tutelano”.

E se Legambiente è soddisfatta della tendenza in atto nel settore del turismo amico e rispettoso dell’ambiente, anche i viaggiatori prestano sempre più attenzione all’impatto ambientale delle loro scelte: il 79% dei viaggiatori, infatti, considera oggi importanti gli accorgimenti eco-friendly quando sceglie una struttura ricettiva (parliamo di un 61% di turisti stranieri, in particolare tedeschi, e del restante 39% di turisti italiani).

Per la lista delle 26 strutture ricettive premiate, leggi il documento di Legambiente.

Anche il turismo rivolto ai parchi naturali è in costante crescita, tanto che la novità degli Oscar dell’ecoturismo 2016 sono stati proprio i nove premi consegnati ai parchi e alle aree protette.

Questi i vincitori:

Area marina protetta Isole Egadi - Parco nazionale dell’Alta Murgia - Parco nazionale Arcipelago Toscano - Parco nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano - Parco nazionale del Gran Paradiso - Parco regionale della Maremma - Parco regionale del Conero - Parco regionale dell’Adamello Brenta - Parco regionale delle Dune Costiere

Sono state selezionate quelle esperienze che più di altre hanno saputo coniugare la tutela dell’ambiente con la corretta fruizione turistica. Si è passati così dal lavoro fatto dal Parco dell’Alta Murgia per sviluppare le ciclovie turistiche a quello fatto dall’Area marina protetta delle Egadi per attrezzare i campi boe a protezione delle praterie di Posidonia oceanica; dall’esperienza dei prodotti turistici innovativi del Parco dell’Appennino Tosco Emiliano (recentemente riconosciuto come area Mab dall’Unesco) al lavoro del Parco del Gran Paradiso per sviluppare il marchio di qualità turistica o a quello fatto dal Parco della Maremma per promuovere e qualificare la pratica dell’agriturismo.

INFO: www.legambienteturismo.it

I VIRTUOSI... DEL TURISMO SOSTENIBILE
© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAGS

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO



Non sono stati scritti ancora commenti su E l' Oscar dell’ ecoturismo va a...?. Scrivi tu il primo commento su E l' Oscar dell’ ecoturismo va a...?

VACANZATTIVA PORTAL